DME elettrica-bike.it

Perché l’e-bike pieghevole è la soluzione ideale per i tuoi spostamenti

La bicicletta elettrica pieghevole è ormai un’irresistibile tendenza per gli italiani. Dal 2016, infatti, le vendite di e-bike hanno registrato un +120% fino a 173 mila biciclette elettriche vendute ad aprile 2019.

 

Il motivo del successo crescente dell’e-bike pieghevole riguarda soprattutto l’utilità negli spostamenti e l’uso trasversale. Dal lavoro alle commissioni, dal tempo libero allo sport, l’e-bike pieghevole si è diffusa sempre di più negli ultimi anni grazie alle sue caratteristiche e alle ottime performance nel traffico, per risolvere problemi di parcheggio, per la comodità di trasporto durante i viaggi, i benefici  per la salute, ma non solo.

Infatti, oltre ad entrare senza problemi nel cofano di un’automobile di medie dimensioni, in base al modello di e-bike pieghevole è possibile portarla praticamente ovunque, piegandola per ridurre lo spazio: dal treno alla metropolitana al bus, la bicicletta elettrica pieghevole è molto versatile.

Caratteristiche tecniche dell’e-bike pieghevole

L’e-bike pieghevole, conosciuta anche come Folding Bike è un veicolo di una praticità assoluta: ripiegata, può essere trasportata veramente ovunque. Occhio soltanto al peso e alle dimensioni.

Tra le caratteristiche tecniche principali della bicicletta elettrica pieghevole bisogna prestare attenzione alla robustezza del telaio, alla qualità dei materiali e dei freni.

Inoltre, è buona cosa il rilascio di un certificato di conformità che attesti la sicurezza e la qualità dei veicoli.

In generale, occorre prestare attenzione a:

  • Materiali: generalmente le e-bike in fibra di carbonio sono tra le più resistenti e leggere. Indispensabile controllare che i materiali siano di buona qualità, in ogni caso.
  • Apertura e chiusura: valutare la lunghezza della bicicletta aperta rispetto alla ripiegatura, per capire effettivamente il livello di versatilità e trasportabilità.
  • Peso complessivo: il peso adeguato di un’e bike pieghevole dovrebbe aggirarsi intorno ai 12 kg
  • Durata batteria: verificare che la durata della batteria non sia di poche ore. L’ideale è un’oscillazione dalle 6 alle 8 ore.

Per farvi un’idea delle caratteristiche tecniche più importanti dell’e-bike pieghevole potete farvi un giro qui.


Vantaggi dell’e-bike pieghevole per gli spostamenti

 I motivi del successo della bicicletta elettrica pieghevole risiedono soprattutto in 3 Macro Vantaggi:bici elettrica pieghevole

Risparmio economico: niente più parcheggi a pagamento o comunque meno costi e risparmio di benzina. In più, niente bollo e assicurazione da pagare.

Meno preoccupazione per i furti: le biciclette sono spesso ambite dai ladri; la bicicletta elettrica pieghevole, però, dal momento che sarà sempre con noi, ben ripiegata, diventa molto più difficile da trafugare!

Benefici per la salute: l’e-bike ci sprona a muoverci, sempre e comunque, con la pedalata assistita e non. Pressione sanguigna, metabolismo e muscolatura ringraziano. Senza sudare troppo, perché la pedalata…ci assiste! Inoltre, il movimento ha un impatto benefico anche sul buonumore e sul rilascio di endorfine, gli ormoni del relax, soprattutto dopo i primi 20 minuti di allenamento.
Ed il bello è proprio questo: con l’e-bike ci alleniamo senza neanche accorgercene, rendendo i nostri spostamenti semplici e a portata di…pedalata!

Categorie

Articoli recenti

Articoli correlati