DME elettrica-bike.it

Scooter o bici elettrica? Differenze principali e consigli per la scelta

Pedalare o non pedalare? È questo il dilemma. Pedalare forse faticando poco oppure non faticare per nulla risparmiando in entrambi i casi sulla benzina e senza inquinare? Ecco i motivi per cui potresti scegliere una bicicletta elettrica invece di uno scooter elettrico (e viceversa) e quali sono le principali differenze tra i due veicoli.

Scooter Versus Bicicletta elettrica

È risaputo che la bicicletta elettrica, chiamata anche Pedalec grazie alla pedalata assistita, facilita di molto il lavoro muscolare del ciclista. Se siamo stanchi di pedalare, ad esempio, oppure nelle salite, attivando il motore elettrico la pedalata diventa meno faticosa. D’altronde, lo scooter elettrico, ci offre la possibilità di raggiungere qualsiasi meta in città e nel raggio di 80 km (in media) senza fare proprio nessuna fatica . Comune denominatore di entrambi i veicoli è l’impatto ambientale pari a zero, visto che sia la bici elettrica sia lo scooter non necessitano di benzina: basta ricaricarli dalle 6 alle 8 ore per poi sfrecciare senza pensieri dribblando il traffico cittadino.

Sceglierai la bicicletta elettrica se:

  1. Hai voglia di fare sempre movimento, anche se soft, ogni volta che ti sposti da casa.
  2. Hai pochissimo tempo per fare sport e approfitti della bicicletta elettrica che fa sudare tre volte meno di quella muscolare ma incide comunque in maniera positiva sulla forma fisica e sulla salute, come dimostrato ormai da tanti studi in proposito.
  3. Sei un ciclista amatoriale o di un livello superiore che ha bisogno di un mezzo che lo aiuti a scaricare con dolcezza e costanza l’allenamento intenso in bici, e puoi usare l’ebike approfittando di brevi o meno brevi spostamenti in città.

Un  vantaggio assoluto sullo scooter elettrico? Anche se si scarica, pedalando potrai arrivare dove vuoi, dal momento pur sempre di bicicletta si tratta.

Sceglierai lo scooter elettrico se:

  1. Proprio non ti interessa muoverti, ma hai solo l’esigenza di aggirare il traffico e raggiungere quanto prima il posto di lavoro, la meta della tua uscita, la scuola dei tuoi figli o il supermercato più vicino.
  2. Hai pochissimo tempo e budget limitato a disposizione e uno scooter elettrico è quel che ci vuole: comodo e veloce quanto basta, senza il problema di dover mai fermarsi per fare benzina.
  3. Vuoi fare il regalo perfetto per il tuo compagno o compagna, tuo figlio o tua figlia, inevitabilmente stressati per il traffico o l’assenza di parcheggi, ovviando alle problematiche ben più elevate e dispendiose del possesso di una nuova automobile.

Un vantaggio assoluto dello scooter elettrico sulla bicicletta? Ovviamente il farsi trasportare senza dover mai pedalare, soprattutto quando si è molto stanchi e si ha uno zaino pesante sulla schiena, anche sia sugli scooter sia sulle bici possiamo istallare dei comodi portapacchi.

Il nostro consiglio

Se ti sei identificato in una di queste opzioni non ti resta che scegliere; se la tua unica voglia è invece quella di divertirti all’aria aperta con un mezzo versatile e salutare quanto basta, il nostro consiglio è senza dubbio di optare per la bici elettrica.  Se invece, la fatica, anche se poca e controllata, ti spaventa proprio, oppure ne fai già tanta e vuoi solo un mezzo che ti porti ovunque in città e senza dover mai fare benzina, allora lo scooter elettrico è quello che fa per te.

Categorie

Articoli recenti

Articoli correlati


PROMO CLIMA + EBIKE

Con l'offerta Paghi 1 e Prendi 2
ricevi un climatizzatore Olimpia Splendid della potenza corrispondente al valore dell'ebike DME di tua scelta.
Scopri i dettagli dell'offerta nella pagina del REGOLAMENTO


+