DME elettrica-bike.it

Ebike ai tempi del Coronavirus: nessuno stop per le attività all’aria aperta e in solitaria

La domanda nasce spontanea, per tutti gli “e-bike addicted”: possiamo usare l’ebike ai tempi del Coronavirus?
La risposta, anche se indiretta, è contenuta nella locandina ufficiale relativa alle domande frequenti pubblicate sul sito del ministero della salute che si chiama proprio “Domande frequenti ai tempi del Coronavirus”.

Si alle attività all’aria aperta, ma da soli e a distanza di sicurezza

Da considerare, in merito alle attività all’aria aperta sono la domanda n.9 e la n.12. La risposta relativa alla domanda sullo sport di gruppo lo spiega in maniera chiara: è vietato, per motivi di rischio contagio e prevenzione, mentre le attività in solitaria all’aria aperta sono consentite, purché si mantenga la giusta distanza dalle persone (almeno 1 metro) ed evitando assolutamente la formazione di gruppi. Del resto, in questo periodo d’emergenza legata al Covid -19, avvicinarsi troppo alle persone non è solo sconsigliato ma vietato in ogni caso (a meno che non siamo a casa nostra e con i nostri cari con cui già viviamo).

Nel rispetto del DCPM del 9 marzo si può fare attività fisica con l’e-bike

È quindi possibile muoversi a cavallo di un’ebike anche ai tempi di corona virus, rispettando le regole imposte in un momento così delicato per la salute pubblica. Infatti, l’ebike si presta all’attività in solitaria, utilizzandola all’interno del proprio centro abitato, per non infrangere le regole relative allo sconfinamento di zona. Infatti, oltre ai rischi per la salute personale e pubblica, si rischia una sanzione pecuniaria e penale stabilita dal DCPM del 9 marzo (206 euro di multa e fino a tre mesi di carcere).

Evitare assembramenti e portare l’autocertificazione con sé

Possiamo usare l’e-bike per gli spostamenti necessari, per fare “due passi”; mantenersi in allenamento, all’aria aperta, magari beneficiando anche di un po’ di sole è senza dubbio salutare, purché si goda di buona salute e, come detto, si stia a distanza adeguata dalle altre persone. Quindi No agli spostamenti in gruppo, Si allo spostamento in solitaria, senza sconfinare in paesi limitrofi e per un lasso di tempo circoscritto.

Il consiglio è quello di portare sempre con sé l’autocertificazione scaricabile dal sito del Ministero degli interni per giustificare lo spostamento qualora le forze dell’ordine dovessero fare un controllo. Nulla vieta, quindi, di uscire per fare una passeggiata da soli sull’e bike, regole permettendo. Oltre ad essere un’opportunità per godere di queste belle giornate primaverili è anche un pretesto per muoversi un po’ e non arrivare all’estate troppo “arrugginiti” e con qualche chiletto di troppo.

Maggiori info su: http://www.salute.gov.it/imgs/C_17_opuscoliPoster_445_allegato.png

 

 

 

 

 

 

Categorie

Articoli recenti


Approfitta del Bonus Mobilità 2020 e risparmia 500€ sull'acquisto della tua ebike.
Richiedi il voucher sul portale del Ministero dell'Ambiente.
Per ottenere lo sconto di 500€ sarà sufficiente inserire il codice promozionale BONUSMOB2020 al tuo carrello.
Attenzione: per validare il Bonus è necessario inserire nelle note dell'ordine il tuo voucher.
SCOPRI DI PIÙ
+